lenotizie / Scuola

Notizie dalla FLC
dic 06

Palermo - Miur intervenga su rientro docenti e nuove immissioni

Scuola: Pistorino (Flc Cgil Sicilia), Miur intervenga su rientro docenti e nuove immissioni
Palermo, 06 dicembre 2017 – “Il rientro dei docenti che insegnano fuori dalla propria regione d'origine e le immissioni in ruolo sono due temi strettamente connessi e fondamentali per la scuola in Sicilia, sui quali il Miur deve dare una risposta. Chiediamo, a tal proposito, di riequilibrare le percentuali destinate alla mobilità e alle nuove immissioni. Riteniamo che aumentare la percentuale destinata ai trasferimenti interprovinciali al 50% o almeno al 40% sia la scelta più giusta”. Lo dice la segretaria della Flc Cgil Sicilia, Graziamaria Pistorino, commentando le notizie provenienti dalle interlocuzioni nazionali relative al rinnovo del contratto collettivo sulla mobilità 2018/19.
“E’ questa la richiesta che abbiamo fatto – aggiunge – e che continueremo a fare ai tavoli ministeriali insieme alla stabilizzazione di tutti i posti autorizzati nelle situazioni di fatto e dei posti in deroga sul sostegno”. “Quello della mobilità è un problema del Sud e principalmente della Sicilia – spiega Pistorino – che oggi costringe oltre 8.000 insegnanti a fare enormi sacrifici economici e a stare lontani dalle proprie famiglie. Una situazione improcrastinabile che ha bisogno di soluzioni immediate”.
“E’ inoltre necessario – conclude – dare risposta ai vincitori di concorso sui posti già banditi oltre ai docenti delle graduatorie ad esaurimento che attendono di prendere servizio”.

Scuola | 06/12/2017

comments powered by Disqus